• Alessandra Sansone

MATRIMONIO TEMA MARE: LO STILE COASTAL E LE SFUMATURE DELLE SPIAGGE


Chissà perché quando si pensa ad un Matrimonio tema Mare la mente s’inabissa nei colori della sua profondità, dall’ azzurro al blu. Oppure punta al corallo, un colore ben definito e che adoro, oltre ad essere ben rappresentato dall’omonimo oggetto realizzabile dai maestri corallai di Torre del Greco.

Un tema mare, quindi, tutto mediterraneo.


Ma andando in contrapposizione, pensando sempre al mare, ho volto lo sguardo verso i mari del nord che sfociano in oceano, puntando su colori le cui sfumature vanno dal color bianco al verde scuro toccando tutte le nuances del sabbia. Tanta natura e tanta delicatezza.


Ci ho visto tanto relax e dei forti richiami shabby-chic dovuti alla presenza del legno e delle lanterne in ferro, all’utilizzo di tessuti in fibre naturali ed agli intrecci di vimini. Un ambiente sbiancato ed eroso dalle intemperie e dalla salsedine.


Una passeggiata lungo la riva, al ritiro dell’alta marea, per raccogliere le innumerevoli conchiglie, di varie misure e colori, dalle tonalità molto tenue, per adornare il matrimonio in stile, insieme anche a stelle e cavallucci marini.


Le alghe, dalle varie sfumature di verde, rappresentano un altro elemento dello stile coastal, utilizzabili negli allestimenti, ma molto anche nelle pietanze. Sempre lungo la spiaggia, tante piante spontanee che regalano un meraviglioso foliage verde, perfetta scenografia naturale.




L'intero matrimonio, dal rito civile e/o religioso, proseguendo con la festa, lo si può svolgere direttamente in spiaggia, affondando i piedi nella sabbia, lasciandosi accarezzare dal vento. Oppure in un piacevole chalet di mare tutto in legno bianco, tra sedute in vimini e divani in canapone, tessuti con frange dai motivi geometrici, richiami, questi ultimi, perfetti anche per uno stationary grafico.


L’atmosfera è molto rilassante, soprattutto quando, all’imbrunire, la luce del giorno lascia spazio alle candele ben custodite in barattoli di vetro, al riparo dal vento. Tantissime bottiglie con messaggi per gli sposi, un’idea carina in sostituzione del solito book, ed un sottofondo musicale come piacevole accompagnamento.


Ma gli sposi come dovranno vestirsi?

Per lei, un abito lungo, con semplici ricami, dalle linee morbide e dai tessuti rigorosamente naturali e leggeri. Capelli sciolti e liberi e trucco leggero. Un bouquet di fiori di stagione dai toni delicati, adornato, magari, anche da qualche conchiglia.

Per lui, un abito in lino color sabbia, ma soprattutto libero dalla cravatta.

E se sono in spiaggia, rigorosamente a piedi nudi!


Un matrimonio molto semplice, dalle linee pulite e dai toni eleganti.

E se anche tu la pensi come me, non esitare a scegliere questo stile per il giorno del tuo matrimonio.


Alla prossima!!


Alessandra



7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti